Home
CARBO.ONDA la  lastra ondulata,  trasparente o coprente per coperture facili e veloci da realizzare. Il vantaggio del policarbonato rispetto agli altri materiali plastici sta nelle caratteristiche di resistenza e nel trattamento anti UV.
IL POLICARBONATO

Caratteristiche:
Il policarbonato è un poliestere dell'acido carbonico.
Resiste agli acidi minerali, agli idrocarburi alifatici, alla benzina, ai grassi, agli oli, agli alcoli (ad eccezione dell'alcol metilico) e all’acqua sotto i 70°C. Al di sopra di tale temperatura l'acqua attacca il policarbonato favorendo una graduale decomposizione chimica. La biodegradabilità del policarbonato è scarsa e richiede tempi lunghi.
Le proprietà meccaniche, quali allungamento, carico a rottura, resistenza all’urto e alla flessione, mostrano un rapido aumento con il peso molecolare fino a raggiungere valori molto elevati, per cui è ancora garantita una buona lavorabilità per estrusione e stampaggio.

Il policarbonato presenta un elevato indice di rifrazione. La trasparenza e l’assenza di colore permettono una permeabilità alla luce dell’89% nello spettro del visibile. Gli UV vengono assorbiti e causano ingiallimento, si utilizzano perciò degli stabilizzatori come i benzotriazoli o delle protezioni applicate sulla superficie esposta agli agenti atmosferici. La trasparenza del policarbonato, unita alle proprietà meccaniche, fa di esso il sostituto naturale del vetro, a differenza del quale è curvabile a freddo.

Per questi motivi il policarbonato è impiegato nei più svariati campi di applicazione: nell’ottica per le lenti degli occhiali, nell’elettronica per i computer e per i compact disc, nel campo delle costruzioni per coperture trasparenti, nel settore dei trasporti per i caschi e per le coperture dei fanali. Nel campo medico il policarbonato ha trovato largo impiego: la possibilità di sterilizzare gli oggetti di policarbonato ne ha permesso l’utilizzo nelle apparecchiature mediche.

Punti di forza:
Il Policarbonato è un tecnopolimero che si  distingue per le eccellenti caratteristiche di Resistenza meccanica (è infrangibile con una resistenza agli urti valutata 250 volte superiore a quella del vetro), trasparenza  e  leggerezza..  Inoltre la stabilità del policarbonato alle intemperie ed ai raggi UV lo rende particolarmente adatto all'uso in esterno, specialmente nel formato alveolare.

Il policarbonato per la sua buona capacità di lavorazione si presta ad essere utilizzato in diversi settori, in particolar modo elettromeccanico ed  antinfortunistico  e ovunque sia  richiesta sicurezza e protezione, senza perdere la prerogativa della trasparenza
IL PRODOTTO

LASTRE ALVEOLARI IN POLICARBONATO


Le lastre a doppia parete sono composte da due sottili pareti parallele fra loro unite da nervature interne che realizzano una struttura ad elevata rigidita'

Ogni lastra, cava al suo interno, presenta molteplici celle tra loro affiancate; la geometria della sezione corrisponde a quella di tante piccole travi a doppio T, unite tra loro in corrispondenza dei fianchi delle ali.

Le lastre a tripla o quadrupla parete presentano, tra le due pareti parallele esterne, altre pareti intermedie, più sottili, che formano pertanto due o tre distinte camere d'aria, riducendo ulteriormente il coefficiente di trasmissione del calore.

Le lastre CARBOLUX® e CARB.O.LIFE® (U.V.protette) vengono utilizzate per tutti quegli impieghi ove sono richieste, contemporaneamente, qualit  di:


- resistenza agli urti,
- leggerezza,
- trasmissione luminosa,
- isolamento termico,
- durata nel tempo.

Un quadro di proprieta' , tutte positive, che ne fanno un prodotto unico, di reale avanguardia.
( Per accedere a questa pagina devi essere registrato )
Se vuoi lasciare un commento sui servizi offerti dalla CARBO.ONDA, clicca sul pulsante qui sotto e scrivici il tuo parere!
LASTRE COMPATTE IN POLICARBONATO

Le proprietà Meccaniche
Le lastre in policarbonato, di prima qualità commerciale sono le più resistenti e le più tenaci tra i tecnopolimeri trasparenti oggi esistenti sul mercato, sia alle basse che alle alte temperature (-40° C, +135° C) costituendo una garanzia per l'impiego antinfortunistico.

Settori di applicazione
Le applicazioni più frequenti sono in architetture trasparenti per impianti sportivi, cupole e lucernari, in coperture per edifici pubblici e privati di forme complesse in alternativa o in sostituzione del vetro, rispetto al quale vantano maggiore leggerezza ed una sostanziale infrangibilità.

Peso
Le lastre compatte in policarbonato pesano oltre il 50% in meno rispetto alle lastre in vetro di pari spessore, assicurando nel contempo una resistenza all'urto ed una sicurezza antinfortunistica senza confronti, quindi con una economia anche per le strutture che le sostengono, oltre che in tutte le fasi di movimentazione e trasporto

Formatura
Queste lastre possono essere trasformate a caldo, con un processo di "termoformatura" secondo criteri ben determinati e con idonee attrezzature, mantenendo così intatte le qualità ottiche e meccaniche, per applicazioni destinate all'edilizia, all'arredamento, alla pubblicità, ai trasporti ed a tanti altri impieghi industriali. Inoltre sono idonee alla piegatura a freddo o "imbutitura" con idonee presso-piegatrici, proprio in funzione della capacità di resistenza all'urto senza "rottura fragile" e della eccezionale "resilienza" del polimero.

Flessibilità
Le lastre compatte di policarbonato, possono essere utilizzate per superfici curve nel rapporto raggio minimo = 200 volte lo spessore senza che venga meno la garanzia decennale, oppure anche secondo diverse prescrizioni specifiche del produttore.
Commento CARBO.ONDA
09/09/2010

Lascia il tuo commento sui servizi ricevuti da Carbo.Onda.

Promotec
Copyright © 2010 Promotec P.IVA: 05190930585 Promotec_Promozioni Tecnologiche Via Breguzzo, 6 cap.00124 ROMA_06.5090305
Webmaster_Mattia Donelli